Sting apre la notte bianca di Milano

Fissata la data per il weekend più insonne d'estate: sarà il 24 giugno

Il 24 giugno torna la notte bianca di Milano. E sarà l’ex leader dei Police, Sting, a dare il via al week end più “insonne” di Milano.
La data scelta inizialmente, ha spiegato l’assessore alla Moda, al Turismo e ai Grandi eventi del Comune, Giovanni Bozzetti di An, era quella del 17 giugno, ma era troppo a ridosso dell’eventuale turno di ballottaggio per le amministrative, così l’appuntamento è slittato di una settimana.
La notte bianca sarà così a ridosso del Cornetto free music festival dove venerdì 23 giugno, dal palco di piazza del Duomo,  si esibirà Sting.
Confermata anche per questa edizione la collaborazione con la Camera di Commercio e con Atm, che equivale a dire negozi aperti e metropolitana in funzione per tutta la notte. La novità è che l’organizzazione dell’evento è stata appaltata quest’anno alla Prodea, la società che ha organizzato le due notti olimpiche torinesi del 18 e 25 febbraio scorso. Ritoccato, al rialzo, anche il budget: dai 300 mila euro dell’edizione passata ai 450 mila di quest’anno. Simile invece il tipo di appuntamenti: più di 400 gli eventi in calendario (è attivo il numero verde 800023583), con maxi concerto in Duomo e musica anche in diverse altre piazze del centro. Con un occhio di riguardo alla discoteca all’aperto in Piazza Affari e, novità assoluta, musica classica abbinata ai fuochi d’artificio in piazza del Cannone.
Con molta probabilità, invece, la spiaggia, con ombrelloni, piscine e campi di calcio e beach volley, che negli scorsi anni durante i mesi estivi era stata allestita all’Arco della Pace, sarà trasferita al Vigorelli
.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore