Successo per le visite audiometriche gratuite

Una settantina le persone che hanno accolto l'invito dell'Azienda Ospedaliera in occasione della IV Giornata nazionale della sordità

Sono state una settantina le persone che ieri, in occasione della IV Giornata Nazionale della Sordità, nelle Unità Operative di Otorinolaringoiatria degli Ospedali di Busto Arsizio e Saronno.
 
Al Centro Audiofonologico "Ricci" di Busto Arsizio sono stati eseguiti 40 esami audiometrici gratuiti. I pazienti sono stati per la maggior parte ultracinquantenni. A questi si devono aggiungere 3 bambini. C’è da segnalare che quasi tutti gli adulti non si erano mai sottoposti a un controllo auditivo pur avendo riscontrato qualche problema di udito e, dunque, questo evidenzia la validità dell’iniziativa sul fronte della prevenzione.
 
Nell’ambulatorio di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale di Saronno, invece, i pazienti presentatisi oggi sono stati 28 (due bambini, gli altri dai 45 anni in su).
 
I sanitari hanno dato loro anche consigli sui percorsi specialistici da affrontare e divulgato materiale informativo dell’Airs, l’Associazione Italiana per la ricerca sulla sordità, promotrice dell’iniziativa.
 
Alla Giornata Nazionale, patrocinata dalla Presidenza della Republica, dal Ministero della Salute e dalla Società Italiana di Audiologia e Foniatria, hanno partecipato oltre 200 strutture sanitarie italiane.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.