Terza pista, un convegno per conoscere il futuro di Malpensa

Appuntamento giovedì 29 giugno alle ore 21 nella Sala Polivalente del Comune in via Cavour 21

La terza pista di Malpensa sarà protagonista giovedì 29 giugno alle ore 21 nella Sala Polivalente del Comune di Lonate Pozzolo in via Cavour 21.  

Interverranno Gianfredo Ruggiero, presidente di Excalibur, Raffaella Filippini, presidente Amici della Natura, Emilio Magni, presidente Legambiente Gallarate, Beppe Balzarini, presidente UNICOMAL Lombardia. Il sindaco di Lonate Pozzolo Piergiulio Gelosa interverrà per un saluto iniziale.

«Attorno alla questione Malpensa si sono creati due schieramenti contrapposti, i favorevoli che vedono nel nuovo aeroporto grandi opportunità di sviluppo e i contrari preoccupati per le conseguenze sulla salute e sull’ambiente – si legge nella presentazione -. Nel mezzo troviamo una gran massa di indifferenti, persone che non hanno compreso la reale portata di questa operazione che, come sarà illustrato nel corso della serata, non si limita all’ennesimo ampliamento dell’aeroporto ma coinvolge in maniera profonda e irreversibile tutto il nostro territorio, il nostro ambiente naturale e il nostro tessuto sociale. Lo scopo è quindi quello di informare per comprendere ciò che accade attorno a noi, affinchè ognuno possa farsi un’opinione il più possibile consapevole e obiettiva. Lo faremo attraverso documenti ufficiali e servizi fotografici che daranno l’esatta dimensione delle conseguenze di scelte che, pur riguardanti tutti, vengono prese nel chiuso delle stanze del potere e presentate in convegni pilotati e privi di un reale dibattito». L’ingresso è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.