Tuffo nel Mediterraneo alla Corte del Ciliegio

Appuntamento domenica 2 luglio a partire dalle 10.30: tarantella, pizzica, cibi e vini dalla tradizione pugliese

Un tuffo nel Mediterraneo alla Corte del Ciliegio. TotemEventi – Cooperativa sociale Totem in collaborazione con Associazione Culturale Selene, Cooperativa sociale Ronchi  e con il contributo  di Vini e Uve Mottura, Cooperativa sociale Garibaldi e abbigliamento ElleEnne presentano il “Festival del Mediterraneo: Danze, Sapori, Culture”. Appuntamento domenica 2 luglio alla Corte del Ciliegio di Castellanza. L’iniziativa è organizzata come momento popolare e di incontro, favorendo  la conoscenza di prodotti e ricette  enogastronomiche e della tradizione culturale del Sud Italia. Inoltre, vista l’alta percentuale di abitanti con origini meridionali, l’occasione sarà importate per ritrovare sapori, costumi e itinerari delle proprie origini. Tra le  attività della giornata momenti conviviali e popolari a tavola per degustare ricette della gastronomia meridionale, con particolare attenzione alla tradizione pugliese. Verrà inoltre presentato il nuovo cd del gruppo “Canto Antico” con concerto fatto di pizziche, tarantelle e altre musiche tradizionali del Sud Italia. E ancora laboratori di balli popolari per meglio apprendere le movenze e la cultura da cui provengono antichi balli come la pizzicata, la tarantella, aperitivi di presentazione di prodotti tipici, vini, prodotti agricoli e della tradizione pugliese anche provenienti da produzione biologica e dal lavoro di cooperative sociali, mostre fotografiche e guide per itinerari concernenti luoghi tipici per il turismo del sud Italia. Si comincia alle 10.30. Per informazioni e prenotazioni: Corte del Ciliegio 3401838030, Cooperativa sociale Totem 3483010271 totemeventi@cooptotem.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore