Un giorno di festa da “QueiBraviRagazzi”

Il 1 luglio al via "Woodstecche", evento dedicato al mondo dell'associazionismo

“QueiBraviRagazzi” (Qbr), organizzano per sabato 1 luglio una festa dedicata al mondo dell’associazionismo a Varese e provincia. L’evento prende il nome di “Woodstecche” e si terrà presso la pineta all’angolo di Via Lombardo, nei pressi di Piazza De Salvo. Qbr è un gruppo di giovani ragazzi del Varesotto che gestiscono un circolo alle Bustecche: nato come punto d’incontro, poco più di un anno fa, oggi organizza cineforum, aperitivi con l’autore, degustazione di vini, cene etniche, corsi di yoga, di danza, di arte marziale e tante altre iniziative.

La festa del primo luglio prenderà il via alle ore 16.00 con “pomeriggio associAttivo”, una serie di attività rivolte a giovani, anziani o famiglie proposte dalle associazioni che hanno collaborato con i ragazzi nella riuscita di questa giornata. Si passerà poi al tradizionale torneo di calcio a cinque “Un calcio al razzismo” organizzato da Uisp.
Ciclicittà e Legambiente organizzano la “Ciclocaccia al tesoro”, una caccia al tesoro su due ruote aperta a tutti, mentre le associazioni la “Pulce” e “Le donne in nero” propongono laboratori creativi di piccolo artigianato, di creazioni artistiche e di educazione alla manualità. “Giochi in Libera età” è invece l’iniziativa di Spi-Cgil e Auser che per la festa hanno pensato a  tornei di “giochi da tavolo” di diverso tipo per grandi e piccini. Si passa poi alla presentazione del libro “Varese in Movimento” di M.F. Manella.
Dalle 18.30 alle 21.00 sarà dato spazio ai “Ronzinanti” con la “Festa del Baratto”, un mercatino dell’usato dove poter barattare chincaglierie, rarità e cimeli.In seguito, Giovanni Ardemagni, presenterà un piccolo monologo teatrale con “Letture spettacolari”.

Tanti i generi di musica che accompagneranno la serata. Dalle 20.00 si parte dalle proposte dei “padroni di casa” che per la festa propongono un aperitivo culturale accompagnato dal dj set di Djacky per poi passare alla musica tradizionale indiana con la giovane band “I Raga della sera”. Il quartetto “La banda dei barba” presenterà invece pezzi noti e meno noti rivisti in chiave jazz-calypso, passando dalla musica ska alle note afro-americane.
Infine, alle 22.30 si darà il via alla danza con ritmi per tutti i gusti, dal reggae-dub all ‘hip-hop. Per maggiori informazione è possibile visitare il blog http://qbr.blog.kataweb.it/queibraviragazzi o contattare il numero telefonico 0332.813001

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.