Una scarica rock riapre l’estate

Il tradizionale festival del rock, noto anche come festival della birra, farà scatenare migliaia di ragazzi

Inizia l’estate, iniziano le serate all’aperto, e si ha tutti una gran voglia di fare, di esagerare. Per capirlo basta un indizio solo, un evento che con la sua scarica accende da sempre il fiume di eventi che vivono al caldo. Stiamo parlando del grande festival del rock di Travedona, una tre giorni irrinunciabile per molti ragazzi. Quella del 2006 è la tredicesima edizione che, a parte la variazione della location, non potrà certo tradire lo spirito eccessivo e decisamente rock di questa manifestazione.

                      

Partiamo dalla novità, la location: a causa di alcuni problemi di sicurezza, infatti, questa edizione non si svolgerà più al parco Tamburini, ma nell’area ex Binda, un prato in riva al lago di Monate che si situa accanto ad una spiaggia pubblica. Un palcoscenico di tutto rispetto, per una musica che anche quest’anno non tradirà gli amanti della chitarra elettrica e della batteria.
                    

Giovedì primo giugno suoneranno i John Ford, i Toxic Poison e gli Harddiskaunt. Venerdì 2 sarà la volta di Sine Frontera, Candy*Store e Sun Eats Hours. Si chiude sabato, con Bredford, Natural Noise (foto) e gran finale con il reggae degli Hierbamala. Le tre serate inizieranno tutte alle 21:30, ed in caso di maltempo saranno rimandate alla settimana successiva.
                     
Ovviamente non potranno mancare gli altri ingredienti fondamentali della manifestazione: gli stand gastronomici con salamella e patatine e la birra, chiara rossa doppiomalto. Già birra, tanta, molta birra, in vero stile rock. Come sempre ad organizzare il festival è l’Associazione Giovanile “I 21028”, che assicura sempre un evento singolare, divertente e in grado di richiamare migliaia di persone anche da fuori provincia.

                      
Non è la serata che fa per voi? In fondo è sempre rock, non provate a cambiarlo. Ma come sempre in provincia ce n’è per tutti i gusti. Non fate mai a meno della nostra Agenda, per decidere cosa fare della vostra, bellissima, serata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore