Voli soppressi a Linate. Balotta: “Non è ammissibile”

5 voli cancellati pe Parigi, Lamezia Terme, Bruxelles e Londra. Il segreatrio regionale della Fit Cisl critica la gestione della società

Stamattina Alitalia ha soppresso 5 voli all’aeroporto di Linate (2 per Parigi, Lamezia Terme, Bruxelles, Londra) per mancanza di equipaggi, creando notevoli disagi a centinaia di passeggeri: «È fuori da ogni logica di mercato che una compagnia di bandiera non sia in grado di organizzare e gestire gli equipaggi soprattutto in un aeroporto di punta qual è appunto Linate – commenta Dario Balotta, segretario regionale Fit Cisl -. Il percorso che deve compiere il vettore per raggiungere gli standard europei è ancora tutto in salita. L’assenza di una base degli equipaggi  a Milano continua ad essere antieconomica e per l’azienda e provoca  ritardi, cancellazioni e disagi per i passeggeri». Per il pomeriggio Alitalia ha annunciato possibili nuove cancellazioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore