Volontari cercansi anche a Samarate

E’ stato pubblicato il Bando che permette di svolgere il Servizio Civile Volontario anche nel comune di Samarate: due gli ambiti, assistenza e cultura

E’ stato pubblicato il Bando che permette di svolgere il Servizio Civile Volontario anche nel comune di Samarate.

Si tratta di un servizio che offre la possibilità di impegnarsi in diversi campi del comune. In particolare i progetti approvati dal Ministero della Solidarietà Sociale per Samarate sono due: “La persona al centro”, a sua volta suddivisa in 4 ambiti di impegno (Servizi Sociali, Centro Diurno Minori, Sportello Immigrati, Centro Diurno Disabili) e “Cultur@mica”, che potrà impegnare nel supporto alle attività quotidiane della Biblioteca e nella collaborazione alle manifestazioni culturali e nello studio di nuove iniziative che possano essere sviluppate. L’impegno richiesto nell’anno di servizio è per un minimo di 30 ore alla settimana in 5 giorni. Verrà offerta una formazione specifica, sarai seguito da un tutor e un assegno mensile di 433 euro. Per partecipare servono un’età tra i 18 e i 28 anni, tanta buona volontà, coraggio di buttarsi e di mettersi in gioco all’interno del tuo paese.

Il Bando del Ministero è stato appena pubblicato e pone la scadenza del 23 giugno per presentare le domande nel tuo comune. Le selezioni, basate sul curriculum e su un colloquio, avverranno entro il 14 luglio e l’avvio del servizio avverrà verosimilmente dal mese di settembre.

Per avere altre informazioni si possono contattare gli Uffici Servizi Sociali (0331 717770) e Cultura (0331 720109). I siti internet dove navigare sono: www.serviziocivile.it,                  www. samarate.net e www.anci.lombardia.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 giugno 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.