Chi fa da se fa per 7

I 7grani stanno promuovendo il loro ultimo album "A spasso coi tempi"

Chi fa da se fa per tre, anzi per 7, questa è la filosofia dei 7grani , poliedrica band sorta tra Bizzarrone, Besnate e Varese. “A spasso coi tempi”, il loro primo disco uscito a maggio di quest’anno, è infatti una loro creatura dall’inizio alla fine: dalle registrazioni dei brani alla grafica della copertina fino al montaggio del video, per arrivare al lavoro di promozione, ufficio stampa e booking. Il gruppo si muove e lavora come una vera e propria etichetta con il sostegno e l’aiuto di amici come Ivan Ciccarelli e Massimo Faggioni, che hanno coprodotto il lavoro. «La nostra scelta è stata un antidoto alla sonnolenza del settore discografico italiano – spiega Fabrizio, voce dei Settegrani – ad un certo punto ci siamo stancati di chi ci chiedeva il singolo giusto e abbiamo deciso di registrare il disco come lo volevamo noi, di promuoverlo e venderlo noi stessi».

Il progetto 7grani nasce nel 2003 dalle ceneri dei Trinità, band formata dai tre fratelli Settegrani:

Mauro (chitarra), Flavio (basso) e Fabrizio (voce e tastiera). L’allora direttore artistico del teatro, Flavio Premoli (tastierista della PFM) commissionò a Fabrizio la realizzazione della sigla del teatro di Varese. Ne venne fuori “Parappappa”, un divertente pezzo folk-rock registrato allo ienproject studio di Ivan Ciccarelli. La formazione venne poi integrata da Luca De Alberti (batteria), Alessandro “Tziu”Melis alle percussioni e Raffaele Kohler alla tromba. A maggio di quest’anno è uscito “A spasso coi tempi”. «Adesso siamo impegnati nel lavoro di promozione – fa sapere il batterista Luca De Alberti – il disco ha avuto buoni riscontri e molte radio di tutta Italia a cui lo abbiamo spedito hanno messo in onda i nostri pezzi». Più che puntare sui canali tradizionali i 7grani ne stanno cercando di nuovi. «Vendiamo i cd ai concerti e a breve saranno in vendita su internet» fanno sapere.

I 7grani sono un gruppo aperto alla contaminazione con altre forme d’arte. In occasione della presentazione del loro disco al teatro di Besnate lo scorso 20 maggio, hanno infatti voluto organizzare “C’è sempre qualche novità…” uno spettacolo di musica, teatro, danza e magia per la presentazione del disco. «È stata una bella esperienza che probabilmente ripeteremo» fanno sapere. E infine l’attenzione al sociale, testimoniata dalla scelta di destinare i ricavi della serata di presentazione del loro disco all’associazione Meu Brasil Onlus, o di partecipare al Festival delle Diversità a Milano. «Non ci tiriamo mai indietro se con la nostra musica abbiamo la possibilità di aiutare associazioni che si impegnano nel sociale» commenta Fabrizio.

 

I 7grani suoneranno venerdì 28 settembre all’osteria Banfi a Tesserete (CH)

 

Mp3 della band sono scaricabili sul sito http://www.7grani.it

O su: http://www.myspace.com/7grani

 

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 settembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.