Antiquariato e modernariato, un mercato a San Marco

Il chiostro dell'antico convento ospita la 27a edizione della mostra benefica. Fino all'8 dicembre

Fino all’8 dicembre prossimo la chiesa di San Marco a Milano ospita la 27a edizione della Mostra Mercato di antiquariato e modernariato. Una manifestazione, ormai entrata nelle consuetudini dei milanesi, che è sicuramente la più conosciuta ed apprezzata tra le iniziative di questo tipo.
La mostra è a titolo benefico, a favore della Casa di Accoglienza di San Marco e dei restauri della chiesa.

La mostra viene allestita in parte nel chiostro (che viene regolarmente coperto) dell’antico convento (dove soggiornò W.A. Mozart durante il suo soggiorno milanese nel 1770) per quanto riguada i mobili voluminosi. Gli argenti, i cristalli, le porcellane, i tappeti, i ferri antichi, i pizzi della nonna sono invece stupendamente esposti nell’antica sacrestia monumentale del 1500 e negli spazi adiacenti.
Un variegato percorso di ricerca e di scoperta vi attende con alcune novità del Novecento italiano (De Pisis, Sironi, De Chirico, Rosai, Conti) e di altri artisti degli anni ’50 e ’60 come Tassinari, Ajimone, Cascella, Gentilini.

Tutti gli oggetti sono selezionati, di qualità, un vero assortimento di antiquariato, modernariato: dipinti d’autore, argenteria, tappeti, ceramiche, gioielleria, stampe, libri antichi, cornici, lampadari, vintage e altro ancora. La vasta scelta consente a molti di scegliere l’oggetto giusto per un regalo natalizio di classe ad un prezzo interessante.
Nel reparto dedicato al Vintage convivono la Belle Epoque, via Col Vento e gli anni ‘40 e ’50.
L’ingresso è gratuito, non c’è nessun obbligo d’acquisto e per chi non conoscesse ancora San Marco, questa è l’occasione per una visita.


XXVII Mostra benefica – Mercato antiquariato e modernariato

Chiesa di San Marco – Piazza San Marco, 2 – Milano
Telefono 02.29002598

Fino all’8 Dicembre ‘06
Sabato e Festivi 09.30 – 19.30
Da Lunedì a Venerdì 13.30 – 18.30
Per informazioni telefonare : 02.65.99.115

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.