Babbo Natale e zampognari per gli anziani degli istituti cittadini

L'iniziativa di Audio Porfidio per porgere gli auguri agli ospiti dei centri di assistenza per la terza età

A Natale, un sorriso anche per chi pensava di averlo perso. All’istituto "La Provvidenza" e al Centro Polifunzionale per la Terza Età di via Tasso sono comparsi questa mattina tre zampognari e un Babbo Natale per portare auguri, piccoli regali e un minimo di atmosfera anche agli anziani ospiti di queste strutture. L’iniziativa, improvvisata in pochi giorni, è del consigliere comunale Audio Porfidio, che annuncia di voler preparare un evento musicale per Pasqua, sempre a beneficio di queste strutture per anziani, luoghi moderni, ben tenuti e dal personale efficiente e disponibile, ma che a chi è giovane e in salute mettono pur sempre tristezza, e come un sottile senso di colpa.

Galleria fotografica

Natale anche per gli anziani di via Tasso 4 di 6

Il direttore del centro di via Tasso, Giovanni Canziani, ha motivo di essere soddisfatto anche per altre iniziative di questo periodo. «Con i ragazzi di una classe quinta del Liceo Artistico stiamo studiando come e dove realizzare un affresco per abbellire il centro. In più, con don Claudio Iori di Olgiate (Buon Gesù) stiamo portando avanti un progetto di adozione a distanza, con tutta probabilità di un ragazzino di strada messicano».

Con un’ottantina di ospiti di età media superiore agli ottanta anni, spesso con gravi problemi motori o neurologici, e un personale il cui numero quasi raggiunge quello degli anziani ricoverati, la struttura di via Tasso, gestita dalla cooperativa Nuova Assistenza dopo le travagliate vicende del passato, sta lavorando a pieno ritmo e vede i posti pressochè esauriti. E oggi, con le zampogne che suonavano, i suoi anziani ospiti forse per qualche attimo sono tornati ad un’infanzia lontanissima.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Natale anche per gli anziani di via Tasso 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.