Brindisi di Natale vip tra medici e gospels

Serata speciale al Pcc: tra gli invitati Piefrancesco Bolis e Dino Azzalin, Pier Maria Morresi e Giorgio Vicentini

Brindisi natalizio a suon di gospel qualche sera fa nel cuore di Varese, al Pcc, nuovo centro di cure pelviche dove medici ed ospiti si sono scambiati gli auguri tra un vin brulé, una polenta fumante e le canzoni dei Greensleeves di Fausto Caravati in versione ridotta.

I padroni di casa Nilla e Ine Kalin (foto sopra), affiancati dal direttore sanitario Domenico Castaldo, hanno accolto la presidentessa della Croce Rossa cittadina Laura Sessa, il pittore Giorgio Vicentini accompagnato dalla moglie Marta Campiotti, Valentina e Giorgio Paratella, Angela Vagaggini, Sarah Brady di Whirlpool, il professor Pierfrancesco Bolis, ordinario di ginecologia all’Università dell’Insubria con la figlia Elena, psicologa, i vertici dell’ordine dei medici cittadino Pier Maria Morresi e degli odontoiatri  Dino Azzalin (nella foto a fianco), oltre ad una nutrita schiera di giovani avvocati e professionisti varesini. Presenti, tra i medici, Luigi Gianfrate, noto e simpatico gastroenterologo, la biologa Patrizia Basso e i ginecologi dell’équipe di Bolis: Stefano Salvatore, Carlo Bulgheroni, Roberta Ferronato e Maurizio Serati. Ospite di riguardo anche Francesco Cappellano, neurourologo dell’Ospedale Multimedica di Milano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.