Cdl in piazza contro Prodi. Da Varese in 1200

Tre cortei sfileranno per Roma diretti in Piazza San Giovanni. Alle 17 i comizi di Bossi, Fini e Berlusconi

In piazza contro il Governo e la Finanziaria. Nel pomeriggio di oggi, a Roma, i manifestanti della Casa delle Libertà scenderanno in piazza contro la manovra dell’esecutivo. Da Varese e provincia pare che siano partite circa 1200 persone con circa dieci pullman diretti a Roma ma sono in molti quelli che si muoveranno in treno: 400 i manifestanti della Lega Nord, 600 di Forza Italia e 200 di Alleanza Nazionale.

I cortei partiranno alle 15 da Piazza della Repubblica, dal Circo Massimo e da Largo dei Colli Albani per arrivare in Piazza San Giovanni. Alle 17, sarà invece la volta dei comizi dei leader dei partiti. Primo a parlare sarà Umberto Bossi, a seguire Fini e Berlusconi. Assenza invece per Pierferdinando Casini impegnato in una manifestazione parallela a Palermo. In mattinata è iniziata invece la protesta dei giovani di Forza Italia, Alleanza Nazionale e della Lega Nord.

E intanto è polemica tra i giornalisti e gli organizzatori della manifestazione. Pare infatti che l’ingresso sia stato consentito soltanto ai cronisti muniti uno speciale pass, un bracciale azzurro con lo slogan “contro il governo delle tasse, per la libertà”.

«Si tratta della prima volta che in una manifestazione pubblica accade un fatto del genere, inconcepibile da tutti i punti di vista – ha dichiarato Il segretario generale della federazione nazionale della stampa, Paolo Serventi Longhi -. I giornalisti non possono essere costretti ad esibire alcuno slogan; il loro mestiere è quello di informare in modo corretto e obbiettivo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.