Cobra, buon debutto in borsa

Il titolo ha registrato un rialzo del 13% a 7,8 euro, rispetto ai 6,9 del prezzo di offerta

Comincia bene l’avventura in borsa della Cobra, l’azienda varesina di antifurti e navigatori. La mattinata in piazza Affari, nel segmento Star, è iniziata con una scatto del 15,8% a 7,99 euro dopo aver toccato un massimo di 8,4 euro. In chiusura di seduta il titolo ha registrato un rialzo del 13% a 7,8 euro, rispetto ai 6,9 del prezzo di offerta.
Il debutto è stato accompagnato da una breve cerimonia, a cui ha partecipato l’amministratore delegato Carmine Carella. ”L’obiettivo della quotazione – ha detto l’ad – e’ crescere acquisendo societa’ attive nella sicurezza nei paesi dell’Europa occidentale. Stiamo valutando diverse opportunita’ – ha spiegato – e contiamo di realizzare la prima acquisizione gia’ nel primo semestre del 2007”. Il gruppo, inoltre, come ha aggiunto il presidente e fondatore Serafino Mammola, prevede di ”accelerare gli investimenti gia’ in corso dal 2004 in Cina e in Giappone”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.