Cobra, fissato il prezzo delle azioni

L'azienda varesina ha chiuso il collocamento con richieste pari a 17 volte l'offerta. Le sue azioni a 6,90 euro

Si è chiusa con grande successo l’offerta di azioni Cobra Automotive Technologies S.p.A., l’azienda che opera a livello internazionale nel settore delle soluzioni di sicurezza per il mercato automotive.

La richiesta nell’ambito dell’Offerta Globale è risultata pari a oltre 17 volte il quantitativo in offerta (17,8 volte per il collocamento istituzionale e 16,3 volte per l’offerta pubblica).

Il prezzo di offerta è stato fissato a Euro 6,90 per azione, al massimo del range di prezzo indicativo compreso tra 5,50 e 6,90 Euro.

 
Il controvalore dell’offerta globale, calcolato sulla base del prezzo di offerta, è pari a 52,6 milioni di Euro inclusa la greenshoe.

Il controvalore del lotto minimo di n. 750 azioni è pari ad Euro 5.175, mentre il controvalore del lotto minimo maggiorato di n. 3.750 azioni è pari ad Euro 25.875.

Il primo giorno di negoziazione delle azioni Cobra è previsto per il 12 dicembre. 

 
Banca IMI ha agito in qualità di Coordinatore dell’offerta globale, sponsor e specialista. Advisor finanziario di Cobra è Terra Nova Partners.

 
«Siamo molto orgogliosi dell’accoglienza che gli investitori retail ed istituzionali hanno riconosciuto a Cobra – ha dichiarato l’amministratore delegato Carmine Carella. – Gli investitori istituzionali di primaria importanza che abbiamo incontrato in Italia e all’estero  – ha aggiunto – hanno apprezzato il posizionamento attuale e le prospettive di sviluppo di Cobra. In particolare hanno mostrato grande interesse per i servizi legati alla localizzazione satellitare, dove grazie all’aumento di capitale derivante dalla quotazione intendiamo accelerare la crescita per raggiungere una posizione di leadership a livello globale».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.