Dal “centro artigianale” borse di studio agli allievi delle scuole secondarie

Simona Murvana, Francesca Seganfreddo e Sofia Barbetta premiate come alunne meritevoli

Simona Murvana, Francesca Seganfreddo e Sofia Barbetta: una terna tutta al femminile quella che nella mattinata di sabato 16 dicembre ha ricevuto le tre borse di studio offerte dai responsabili del “Centro artigianale” di Cavaria con Premezzo ad altrettanti alunni meritevoli usciti dalla scuola secondaria di primo grado nell’anno 2005/2006. Alla breve cerimonia erano presenti il presidente del “Centro artigianale”, il dirigente scolastico, gli insegnanti, gli allievi della scuola media e le autorità comunali di Cavaria con Premezzo nelle persone di Ruggero Busellato, sindaco, e di Felice Zampieri, assessore alla Pubblica istruzione. «Ringraziamo gli artigiani per la sensibilità e per l’attenzione da lungo tempo dimostrate verso i nostri concittadini più giovani che si sono distinti per il loro impegno e per la loro dedizione allo studio – ha commentato l’assessore Felice Zampieri -. Al “Centro artigianale”, una delle realtà produttive più importanti nel nostro territorio, vanno il riconoscimento e la stima dei cittadini di Cavaria con Premezzo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.