Davide Speranza su Radio Capital

Il giovane musicista bustocco è stato ospite in questi giorni di Radio Capital e in gennaio andrà al l'Out of the Blues' Festival di Samedan (Engadina)

 

Dopo le
qualificazioni alle finali del Premio Web Italia 2006 – Premio
Speciale per
la Musica –
con il sito web realizzato da Unica Studio, Davide
Speranza
farà ancora
parlare di sé grazie a due appuntamenti all’insegna
dell’autentico Blues dal vivo.

L’11
dicembre Davide Speranza è stato ospite di Radio Capital,
frequenza 93.1,
per
un’intervista e un concerto live all’interno del programma “Area
Protetta”
di Sergio
Mancinelli, in onda dalle 21 alle 23.

Quando
ad Ottobre mi ha chiamato Sergio Mancinelli per un’intervista
telefonica preliminare
mi sono subito entusiasmato” ha commentato Davide. “Poi che soddisfazione
sentire alla radio due brani del mio ultimo lavoro “Ready to Live” seguiti
dai complimenti di Fabio Treves, armonicista milanese che ha fatto la storia
del Blues made in Italy!” Per veri appassionati del Blues e della
musica dal vivo è
stato anche questo appuntamento serale.

Dall’11
al 14 Gennaio 2007
troveremo Davide Speranza anche alla seconda edizione
dell’Out of the Blue’s Festival che si terrà nella
storica cittadina svizzera di
Samedan al centro della vallata dell’Alta Engadina, a 170 km
da Milano, a 5 km da St.
Moritz.

Il
Festival prevede la presenza di sei gruppi in Concorso che si
esibiranno nell’arco di tre
serate e ognuna sarà conclusa dall’esibizione di famose Blues
Bands come Roberto
Ciotti Bluesband
(Italia), Mojo Swamp (USA-CH) e Doug
Duffey Bluesband
(USA); il Festival si chiuderà Domenica 14 con una Messa
Blues con
Rhonda
Dorsey Duo.

Il tema
del Concorso sarà il Blues nelle versioni Acustico, Elettrico
e Chicago,
senza
tralasciare le contaminazioni di Funk, Zydeco e Jazz-Blues.

A
giudicare le Band ci sarà una giuria composta da specialisti
del settore e Artisti
di fama
mondiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.