Deciso il calendario scolastico del prossimo anno

La scuola inizierà il 10 settembre per concludersi il 7 giugno del 2008. le vacanze natalizie andranno dal 24 dicembre al 6 gennaio, quelle pasquali dal 20 al 26 marzo

Inizierà lunedì 10 settembre 2007 e si concluderà sabato 7 giugno 2008 il prossimo anno scolastico nelle scuole elementari, medie e superiori della Lombardia.
Rimarranno invece aperte fino al 30 giugno le scuole d’infanzia e le attività didattiche nelle altre istituzioni scolastiche.
Le vacanze di Natale andranno dal 24 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008; quelle di Pasqua dal 20 al 26 marzo 2008.

Lo stabilisce il ‘calendario scolastico regionale 2007/2008′, approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Gianni Rossoni.
Complessivamente i giorni di scuola, per le elementari e le secondarie, saranno 211 (210 nell’ipotesi che la ricorrenza del Santo Patrono cada in un giorno in cui siano previste lezioni).

Le festività nazionali
sono fissate in: tutte le domeniche, il 1° novembre, l’8, 25 e 26 dicembre, l’1 e 6 gennaio, il lunedì di Pasqua, il 25 aprile, l’1 maggio, il 2 giugno e la festa del Santo Patrono.

Poiché la normativa statale in materia prevede che i giorni di lezione non possano essere inferiori a 200 è lasciata alla gestione autonoma delle varie scuole l’utilizzo di alcuni giorni che potranno essere impiegati in relazione alle esigenze particolari e specifiche di ciascun istituto scolastico.
Entro il prossimo 10 gennaio le scuole dovranno comunicare agli studenti, alle loro famiglie e agli enti locali il calendario che è comunque possibile consultare anche sul sito della Regione Lombardia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.