Due domeniche al Campo dei Fiori per osservare il sole

Gli appuntamenti, con ingresso libero, per domenica 3 e domenica 10 dicembre

Non più solo la sera: l’ Osservatorio Astronomico di Campo dei Fiori dà appuntamento a tutti gli appassionati anche di giorno. Oltre a organizzare tutti i sabati sera osservazioni astronomiche pubbliche, in occasione dei festeggiamenti per il cinquantesimo anno di attività della Società Astronomica, vengono organizzate, domenica 3 e domenica 10 dicembre, due giornate di “porte aperte” per osservare il Sole.
Dalle 10 del mattino fino alle 15, chiunque potrà accedere alla Specola del Campo dei Fiori, con ingresso libero, per poter osservare il Sole attraverso i telescopi in dotazione. L’osservazione sarà naturalmente guidata, e si utilizzeranno telescopi debitamente filtrati per evitare danni agli occhi. «Quanto sarà possibile vedere sulla superficie del Sole non si può oggi dirlo – fanno sapere dall’osservatorio -. È da rilevare che siamo in un periodo di bassa attività solare, tuttavia si spera di poter osservare almeno una macchia, cioè una zona più scura e più fredda, e una protuberanza, cioè un getto di idrogeno incandescente che viene espulso a grande velocità».
Alle ore 10.30, 12 e 14 saranno tenute due brevi conferenze sul Sole, sulle meridiane e orologi solari. Inoltre sarà possibile visitare la cupola principale, con il grande telescopio dal quale sono stati scoperti finora 15 asteroidi e si stanno portando avanti importanti ricerche internazionali in ambito spettroscopico e cometario. Per chi lo desidera, si potrà anche visitare la stazione meteorologica, la stazione sismica e dare un’occhiata al paesaggio attraverso un grande binoculare.
Naturalmente le due giornate saranno organizzate solamente in caso di bel tempo, dato che il Sole, come tutti gli oggetti astronomici, può essere osservato solo se il cielo è libero da nuvole. Per informazioni: 0332 235491.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.