“E’ già abbonato al nostro servizio?” “Non posso, ho appena avuto un lutto in famiglia”

Il garante della privacy sanziona le telefonate indesiderate. Ma voi raccontateci come avete fatto per dribblarle...

Ammettetelo: la decisione di inasprire controlli e sanzioni da parte del Garante della Privacy a chi ci tormenta al telefono di casa all’ora di pranzo proponendoci il decimo cambio di operatore telefonico, il pc misteriosamente in regalo o il biglietto.di teatro benefico vi ha fatto tirare un sospirone di sollievo, ha riacceso le vostre speranze di tranquillità casalinga.

Perchè, ne siamo certi, avete avuto più volte il pensiero di mandare a quel paese quei poveri operatori, impegnati in un lavoro ingrato fatto in orari disgraziati per loro e per voi, che di solito, quando siete raggiunti dalla ferale proposta commerciale state cenando, siete appena tornati a casa o quant’altro.

E, di solito, la soluzione alternativa all’insulto – fortunatamente scarsamente praticato – è la balla spaziale: "non ho tempo mi è morta la nonna", "scusi mi è esploso il forno non posso darle retta", "mi perdoni se non riesco a sentirla, c’è in corso un’esercitazione nucleare". Ognuno di noi ne ha inventata almeno una, o ha perlomeno esagerato una piccola verità: noi le vogliamo sapere.

Sappiamo che uscire allo scoperto non è il massimo, perciò non meteremo i vostri nomi. Solo fate sapere a noi che esistete, che siete veri: per il resto, noi ci fidamo di voi, cari lettori. Di quello che ci scriverete, alla solita redazione@varesenews.it (oggetto: scuse per call center) , noi crederemo ogni parola.
Ci affidiamo a voi, come vi affidiamo le prime scuse, VERISSIME, che abbiamo raccolto ma, ovviamente, in forma anonima. Le vostre le aggiungeremo a queste prime tre.
Ringraziandovi anticipatamente per la testimonianza che ci fornirete…

*********

-Salve, sono Anna di Sky, famiglia xxx?
-Si?
-Conosce già il nostro servizio?
-Si, non ci interessa.
-Posso chiederle perchè?
-Non viviamo di televisione. Arrivederci
.

M.B.
********

Sono il maggiordomo, i padroni di casa sono alle Moldive.
Domenico

**************

Spesso accade che la telefonista, di norma di sesso femminile, chiamando nel mio studio chieda di parlare con la signora ‘Rossi’ e non con me, che dovrei essere il presunto marito. In questi casi, dopo il mio baritonale ‘pronto’ faccio subito seguire una voce in falsetto (posseggo una certa estensione vocale per la quale più di un coro mi scritturerebbe), che dice "parli pure, sono la signora Rossi". Assicuro che a questo punto la telefonista perde la trebisonda e, sospettando la presa per il fondello, attacca il ricevitore per prima. Provare per credere.

*************************

In ufficio in un primo momento la risposta pronta era:
di questo se ne occupa personalmente l’Amministratore Delegato che purtroppo non ha orari precisi per essere contattato. Ora pare che abbia effetto: mi dispiace non sono assolutamente interessato.
A casa:
deve scusarmi ma mia moglie non è in casa e sto preparando il pranzo/cena ai miei figli.

Cordiali saluti
Giorgio

***********

di solito io dico "capisco guardi mi spiace ma stiamo traslocando è un momento di grande traffico le lascio immaginare…
funziona sempre!!!
Jane

********

Sono consigliere d’amministrazione di TelecomItalia e ho l’uso gratuito di telefono, internet e cellulari.
Non lo sapevate???

c.c.

**************

Tormentato da ogni tipo di promozione dalle 13,30 alle 14,30 ed essendo poco in casa, usando il computer in ufficio, ho DISDETTO TELECOM.
Tra l’altro, fatevi dare il dettaglio delle telefonate fatte con la bolletta e poi dividete il totale della bolletta per il numero delle telefonate. Conviene il cellulare, internet a parte.
Non ho piu’ io telefono fisso in casa. E basta.
Auguri

***************

"Ma come, non sapete nemmeno che ho disdettato un mese fa in vostro servizio perche’ faceva schifo?"

M.

**************

Non è una semplice scusa poichè si può tagliare corto e lascia quasi sempre spiazzato l’operatore. "Mi spiace ma ho da poco aderito all’offerta di x x (un gestore a caso in base a chi chiama) e non posso disdire il nuovo contratto per almeno 12 mesi.
Di solito la telefonata termina in cinque secondi.
A.S.

********************

a me hanno telefonato per settimane per l’offerta vantaggiosissima di Alice Telecom. Peccato che dove abito io, a Bogno di Besozzo, l’adsl non sia nemmeno arrivata… quindi ho risposto: "ma dai, solo 39.90 euro? compresa la posa dei cavi? fantastico"
Angela

********************

"La signora è fuori: viaggia spesso, sono solo la governante."
n.

********************

"prego, richiami,dopo avermi inviato un assegno di almeno 200.00 euro.Sarò tutt’orecchi!"
g.m.

**************

" Scusi non ho proprio tempo di stare al telefono, il mio cane si sta mangiando il postino!!!"

*****************
"MI dispiace, mio padre non c’è: è andato via di casa"
anonimo ragazzino figlio di genitori separati

************************

"No guardi non è il momento, ho appena avuto un lutto in famiglia"
anonimo marito

**********************
"no guardi se ne occupa mio figlio, che in questo momento è a militare"
anonimo trentenne

v.
*********************

parola magica contro promozioni, offerte, comitati a favore di….. "SONO SENZA SOLDI!", chissà perchè riappendono subito.  

BUON ANNO

Marcello

********************
TORMENTATO SEMPRE DA FASTIDIOSE TELEFONATE RISPONDO ALLA SOLITA MANIERA:
"GUARDI, IO SONO IL MAGGIORDOMO DELLA FAMIGLIA, APPENA I SIGNORI RIENTRERANNO
DALLA VACANZA RIFERISCO CHE HA CHIAMATO"

RICKJ.

**********

Buon anno
P.C.
*************
Alla proposta di vendita di  un meraviglioso viaggio da fare con il coniuge ho risposto "ci stiamo separando" e la telefonata si è subito interrotta con un mi dispiace dall’altra parte. Ho perso più tempo per spiegare ai miei figli che si trattava di una balla spaziale.
Buon anno

m.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.