Elezioni sindacato scuola: cresce la Cisl

Primo bilancio delle elezioni delle rsu della scuola in provincia. La Cisl cresce in tutta la Lombardia

Dopo 84 scuole scrutinate su 117, è possibile fare un primo bilancio delle elezioni delle rsu della scuola in provincia di Varese. La Cisl scuola cresce del 4 per cento, un risultato in linea con la crescita avuta in Lombardia e in Italia.

La Cisl Scuola è il sindacato più votato anche a Bergamo, Como, Sondrio, Pavia, Lodi, Cremona, Valle Camonica, Legnano-Magenta, dove los crutinio è definitivo. Mentre con dati ancora parziali, a Lecco e a Brescia, si riscontra una sostanziale parità  fra Cisl Scuola e Cgil Scuola  mentre a Monza e Milano, come a Varese, la crescita di voti alla Cisl Scuola è netta. In provincia di Mantova mantiene invece le posizioni, sia termini di voti che di eletti, della precedente tornata elettorale.

«Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati – fanno sapere dalla segreteria provinciale della Cisl  – che premiano l’impegno, la serietà, Il radicamento nel territorio e il grande lavoro svolto in questi anni. In particolare, viene premiata la coerenza con la quale ci siamo battuti per la qualità della scuola statale, la salvaguardia degli organici contro la politica dei tagli, la soluzione del problema del precariato, l’autonomia scolastica e contro pseudo-riforme non condivise».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.