Fondazione della scuola in festa per Natale

Il 23 dicembre, dalle ore 15, presso la sede di via Cottalorda, ci sarà Miriam Falischia a raccontare una grande favola, "Babbo Natale va in città"

Festa per tutti a Natale e soprattutto per i bambini della fondazione della scuola dell’infanzia di Azzate. Il 23 dicembre, dalle ore 15, presso la sede di via Cottalorda, ci sarà Miriam Falischia a raccontare una grande favola, "Babbo Natale va in città" con l’accompagnamento musicale di Daniela Panzone, al pianoforte, e di Mario Roncuzzi, al violino.

 

"La proposta, ci ha detto Sergio Zatta, presidente della fondazione, vuole essere un modo per festeggiare il Natale insieme ai bambini, ma anche un modo per lanciare un progetto per il prossimo anno, quando, grazie  Daniela Panzone ed a Mario Roncuzzi, inseriremo la musica come strumento didattico per la scuola materna." E poi ci sono anche altri progetti che stanno venendo avanti, con l’aiuto dell’amministrazione comunale. "La nostra struttura, continua Zatta, ci permette di avere 106 ospiti per la scuola materna e 8 per il nido. Ma, anche se per quest’anno le richieste di poter accedere alla struttura sono state evase tutte, sappiamo che, con il prossimo anno, ci saranno richieste che non potranno essere evase. Per questo, con l’amministrazione avviamo varato un progetto di ampliamento che prenderà il via con il prossimo mese di gennaio." D’altra parte, alla struttura accedono anche bambini che, pur non essendo di Azzate, vengono portati alla fondazione perché i nonni o altri partenti sono azzatesi.

 

Ma, intanto, il primo pensiero è per il Natale e per un pomeriggio allegro insieme ai bambini ed alla musica.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.