Furto alle slot machine, una denuncia

Responsabile dell'episodio un giovane di 32 anni: è accusato di aver forzato le macchinette. Nei guai per furto anche altri due giovani

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Busto Arsizio nei giorni scorsi hanno denunciato un giovane di 32 anni residente in Busto Arsizio per il furto di circa settecento euro sottratti da alcune slot machine in un bar del centro.
Le macchinette per prelevare il contante erano state opportunamente forzate; l’individuazione del responsabile è avvenuta immediatamente dopo il furto.
L’indagato ha confessato il fatto e ha dichiarato ai carabinieri che aveva commesso il furto perché si trovava in pessime condizioni economiche.

Atri due giovani, rispettivamente di 20 e 25 anni, sono stati denunciati per il furto di cosmetici e vari capi di abbigliamento per un valore di circa novecento euro asportati all’interno del centro commerciale Iper di Solbiate Olona.
I due giovani dopo aver nascosto la merce sulla persona e in una borsa si erano diretti verso l’uscita ma sono stati bloccati dal personale di sorveglianza e da una pattuglia dei carabinieri.
La merce è stata restituita alla direzione dell’esercizio mentre i due giovani, residenti a Tradate, sono stati denunciati per furto aggravato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.