Gallarate “ringrazia” al Teatro del Popolo

Questa sera, lunedì 18 dicembre, alle 20.30 la Giornata Cittadina della Riconoscenza con il tradizionale concerto di Natale

Sarà celebrata quest’anno per la prima volta al Teatro del Popolo di via Palestro 5 lunedì 18 dicembre alle 20.30 la Giornata Cittadina della Riconoscenza con il tradizionale concerto di Natale organizzato dal Comune di Gallarate. 

Appuntamento atteso per la consegna della targa riproducente i “Due Galli” simbolo della Città quale riconoscimento pubblico a personaggi o enti gallaratesi che si sono distinti in diversi campi e che quest’anno vedrà quale accompagnamento un concerto gospel con il gruppo “Donald Woods and his People”, settetto di Chicago per la prima volta in tournée in Italia. 

Il pubblico riconoscimento è stato quest’anno assegnato dalla commissione preposta ad Alberto Sironi, regista gallaratese che ha al suo attivo lavori quali la serie tv dedicata a Montalbano interpretata da Luca Zingaretti, “Virginia, la monaca di Monza” con Giovanna Mezzogiorno, “Salvo d’Acquisto” interpretato da Giuseppe Fiorello, per meriti culturali, all’Arma dei Carabinieri di Gallarate per meriti professionali, e, per meriti sociali, al cavalier Federico De Micheli e a Laura Garavaglia, che da dieci anni si occupa del progetto della Fondazione Aldo Garavaglia “Dottor Sorriso” in 26 pediatrie in tutta Italia. Sarà inoltre consegnata una pergamena al dottor Stefano Pariani, fino a pochi mesi fa Difensore Cvico della Città di Gallarate. 

L’ingresso è libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.