“Gettone vuoto” per i consiglieri comunali

Lo mette in rilievo il gruppo consiliare Lavorare per Binago: zero euro il rimborso per i consiglieri dopo gli ultimi "tagli", mentre gli stipendi di sindaco e assessori sono aumentati

Riceviamo e pubblichiamo

 

Caro
direttore,

i
Consiglieri in questi giorni hanno ricevuto il "gettone di
presenza" per il lavoro effettuato nei Consigli Comunali.

Come ben
si sa, il Consiglio Comunale dovrebbe essere preparato dai
consiglieri (di maggioranza e di minoranza) approfondendo le
tematiche dei vari punti del consiglio, le leggi ecc…

In
maggioranza questo non sempre avviene (vedi ultimo consiglio
comunale) vi assicuriamo invece che il gruppo di minoranza cerca di
approfondire al meglio delle sue possibilità tutti i punti
riguardanti il Consiglio Comunale.

I gruppi
politici, si sa, hanno bisogno di un piccolo gruzzolo per potersi
autogestire senza che ogni appartenente al gruppo debba rimetterci
sempre di tasca propria.

Lavorare
per Binago, ha scelto fin dall’inizio del suo mandato di versare il
gettone di presenza dei consiglieri in una cassa comune per poter
così far fronte alle spese del sito internet, dei vari
fogli stampati (non lo sapete? per ogni interrogazione,
interpellanza, ecc.. tutte le varie spese di stampa – senza contare
il tempo- ricadono su chi le presenta), di Ape News dele spese
postali, telefoniche ecc…. 

Quest’anno,
dopo le riduzioni "Berlusconiane", che a Binago hanno
portato ad una diminuzione del gettone di presenza dei Consiglieri ed
a un aumento del gettone di presenza di Assessori, Vicesindaco e
Sindaco, la situazione per un consigliere tipo  è questa:

Gettoni
di presenza :             
121,49

Copertura
assicurativa:           
91,60

Irpef
regionale:                         
1,46

Irpef
comunale:                         
0,49

Impsta
lorda                             27,94

Totale
in busta :                             
0

Concludendo
quindi il povero consigliere riceverà la bellezza di 0 euro
dal Comune di Binago.

Il
cedolino in questione può essere scaricato a questo
link 

Se
questo Consigliere avesse "saltato" qualche consiglio per
indisposizione, avrebbe dovuto pagare il Comune di Binago?

Siamo
certi che anche gli Assessori, il Vicesindaco ed il Sindaco non
mancheranno di  pubblicare i loro cedolini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.