Il consiglio provinciale contro gli incidenti stradali

Approvata ieri una mozione a sostegno degli interventi di prevenzione, ivi inclusa la richesta di maggiori regolamentazioni per le discoteche (orari, alcool)

Contro gli incidenti stradali si mobilita il consiglio provinciale di Novara.
Con una mozione approvata ieri e firmata da numerosi consiglieri, l’assemblea ha infatti impegnato la Giunta Provinciale a compiere una serie di interventi per ridurre l’incidentalità. Segnatamente, si chiede di proseguire le iniziative già in atto, tenendone informato il Consiglio; di favorire la sinergia con i Comuni, la Prefettura e le Forze dell’Ordine sul piano della prevenzione e della sorveglianza, ponendosi come uno degli obiettivi primari l’intensificazione dei controlli sulle strade nelle serate più critiche. Inoltre si chiede di rafforzare, sulla base della rilevazione degli incidenti, i piani di intervento per l’eliminazione dei punti critici della rete viaria provinciale; di promuovere, anche prendendo spunto da progetti avviati da altre province italiane ed in collaborazione con la Regione Piemonte, nuove azioni sul piano dell’informazione e della sensibilizzazione ai giovani riguardo alle rilevanti conseguenze degli incidenti stradali e alle cause che li determinano; infine, di richiedere alla Regione Piemonte e al Governo nazionale che si attivino al fine di mettere in atto le azioni più opportune per una più razionale regolamentazione degli orari di chiusura delle discoteche e della somministrazione di bevande alcoliche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.