La festa dei cuccioli biancorossi: un campionato già vinto

Un successo la serata Natalizia organizzata per il settore giovanile del Varese 1910. Il ricordo di Bruno Arcari, da parte di Anastasi

I ragazzini delle squadre giovanili e delle scuole calcio legate al Varese 1910  sono stati i protagonisti della festa di Natale organizzata dalla società biancorossa ieri sera – mercoledì 21 – al Palasport di Masnago.

I cuccioli del calcio, in buona parte accompagnati dai genitori, hanno reso particolarmente festosa l’atmosfera e hanno creato anche qualche piccolo, divertente problema a Marco Caccianiga, regista e speaker della manifestazione nel corso della quale è stato ricordato un allenatore e un educatore come Bruno Arcari.
Il ricordo è stato di Pietro Anastasi, che fece parte del leggendario Varese di fine Anni ’60 e che grazie anche a Papà Arcari approdò alla nazionale  azzurra.
Nell’occasione è stato offerto ai tenici delle scuole di calcio del Varese 1910 un libro dedicato dai giornalisti varesini proprio ad Arcari.

La festa di ieri sera è stata importante anche per un altro motivo: si è toccato con mano quanto di buono abbia fatto Riccardo Sogliano, leader della società, per la comunità varesina.
In due anni infatti il Varese 1910 è diventato un ambito obiettivo per i giovanissimi che amano il calcio; per i loro familiari invece una società così seria e organizzata è garanzia di educazione ai valori della vita e dello sport. 
È questo il campionato più difficile, ma il Varese 1910 l’ha già vinto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.