La replica di Balotta a Formigoni

Il segretario regionale della Fim Cisl risponde al governatore sulla questione Alitalia

Riceviamo e pubblichiamo
 
Va rammentato a Formigoni che le tariffe dei taxi per Malpensa sono approvate dalla Regione. Le frequenze del Malpensa Express sono decise dalle Ferrovie Nord Milano, società controllata dal Pirellone. Il progetto per la realizzanda bretella autostradale Malpensa/Milano Torino ha attesto per anni i nulla osta della burocrazia regionale. I disservizi della gestione aeroportuale SEA, seppur in capo al controllo del comune di Milano, sono costantemente tenuti sotto controllo dalla presenza dell’assessore regionale alle infrastrutture, Raffaele Cattaneo, nel Consiglio di amministrazione SEA.
La vendita di Alitalia è l’ultima   occasione per rilanciare il vettore ed evitarne la bancarotta che come uno tzunami si abbatterebbe un’altra volta sulla finanza pubblica e sui contribuenti in particolare del Nord Italia. I candidati all’acquisto di Alitalia conoscono perfettamente le potenzialità del mercato del Nord Italia.   
È quindi perfettamente inutile e solo propagandistico   inventarsi paletti e costrizioni su Malpensa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.