Le prescrizioni del Comune in caso di neve

Se nevica, i cittadini devono spalare e segnalare i potenziali pericoli, o fioccheranno anche le multe...

Si ricorda che il regolamento di Polizia Locale, in relazione alla pulizia degli spazi antistanti gli edifici, stabilisce che durante o in seguito a nevicate, al fine di tutelare l’incolumità delle persone, i proprietari o gli amministratori o i conduttori di edifici hanno l’obbligo di sgomberare dalla neve e dal ghiaccio i tratti di marciapiede ed i passaggi pedonali prospicienti l’ingresso degli edifici e dei negozi o provvedere con idoneo materiale ad eliminare i pericoli.

Gli stessi devono provvedere alla tempestiva rimozione dei ghiaccioli formatisi sulle gronde, sui balconi o terrazzi o su altre sporgenze, nonché di tutti i blocchi di neve o di ghiaccio che sporgono su solo pubblico. Anche i proprietari di piante devono provvedere alla asportazione della neve depositata sui rami sporgenti. Le violazioni di queste disposizioni comportano il pagamento di una sanzione da € 100,00 a € 600,00 e l’obbligo del ripristino dei luoghi.

Si ricorda inoltre che la neve deve essere ammassata ai margini dei marciapiedi, è vietato invece ammassarla a ridosso di siepi o di cassonetti di raccolta dei rifiuti. La neve ammassata non deve essere successivamente sparsa su suolo pubblico. I proprietari o amministratori o conduttori di edifici hanno infine l’obbligo di segnalare tempestivamente qualsiasi pericolo con opportuni transennamenti. Se saranno violate queste ultime disposizioni sono previste sanzioni da  € 50,00 a € 300,00. Si invitano infine i cittadini, al fine di agevolare le operazioni di sgombero della neve, a non lasciare i veicoli in sosta sulla carreggiata fino al termine della pulizia delle strade.    

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.