Luca Palatini oro in Coppa Italia di Judo

L’atleta del Kodokan Varese domina la finale nazionale di Crotone

L’ultima importante gara della stagione 2006 di judo si é conclusa con una bellissima medaglia d’oro per la societá sportiva Kodokan Varese del maestro Luciano Talamona.
Il 9 dicembre infatti a Crotone Luca Palatini é salito sul gradino piú alto del podio nelle finali nazionali di Coppa Italia di judo nella categoria 81kg, chiudendo cosí una stagione di ottimi risultati agonistici: un terzo posto ai Campionati italiani assoluti che si sono svolti in aprile  a Pesaro e numerose altre medaglie in tornei nazionali ed internazionali.

Alla presenza dei piú forti atleti nazionali, ad eccezione degli atleti delle forze armate, Palatini ha stupito per la facilitá con cui ha sconfitto gli avversari, chiudendo ogni combattimento per ippon ben prima dei cinque minuti a disposizione. «È stata un’emozione stupenda vincere. Sapevo che una medaglia era alla mia portata, ma la medaglia d’oro é stata una sorpresa» ha commentato il judoka al ritorno a Varese durante i meritati festeggiamenti che la societá e gli amici gli hanno riservato.

A Crotone era presente anche Stefano Barlascini, altro atleta della societá varesina, nella categoria 66 kg che nonostante la sconfitta in terra calabra puó ritenersi soddisfatto di aver partecipato per la prima volta ad una finale nazionale senior, dopo anni di impegno e sacrifici.
Oltre ai successi agonistici di questi grandi atleti, i giovani allievi del maestro Talamona che affollano la palestra di via Leonardo da Vinci possono trarre esempio anche dai judoki piú ‘anziani’ del Kodokan Varese. Claudio Fontana, atleta che ha conquistato numerosi titoli italiani negli anni ottanta, ha infatti ottenuto qualche giorno fa il 6º dan che si aggiunge alla qualifica di ‘sensei’ ottenuta l’anno scorso, un riconoscimento che non molti in Italia possono vantare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.