Mercatino Natalizio e inaugurazione di piazza Giovanni Carù

Programma denso di avvenimenti domenica 17 dicembre: tra bancarelle e animazione, verrà inaugurata la nuova piazza

Domenica 17 dicembre dalle 9 alle 19 il centro storico di Cardano al Campo sarà chiuso al traffico per ospitare il Mercatino Natalizio. Via Garibaldi e Via Mameli saranno occupate per tutto il giorno dalle bancarelle di hobbistica, artigianato e prodotti tipici insieme agli stand delle associazioni cardanesi. E non mancheranno animazioni, intrattenimenti e i tradizionali concerti natalizi. La manifestazione è organizzata dall’assessorato alla Cultura e dall’assessorato al Commercio in collaborazione con i Commercianti cardanesi, il corpo musicale “La Filarmonica”, la Faro Skating Club e il Centro di cultura ”Giovanni Morosi”. 

Durante la manifestazione, alle 15, si terrà l’inaugurazione della nuova piazza Giovanni Carù. La piazza e la sistemazione dei sottoservizi di via Garibaldi sono il risultato della collaborazione tra l’assessore all’Arredo Urbano Giovanna Reboni e l’assessore al Territorio Vincenzo Proto. Nei giorni scorsi infatti sono terminati i lavori sulla rete idraulica e la pavimentazione di via Garibaldi, insieme al recupero dell’area degradata sopra la piastra di copertura della Ss. 336. Gli interventi hanno restituito ai cardanesi uno spazio pubblico e pedonale che ha di fatto ricucito il taglio creato nel tessuto urbano dalla Superstrada. Piazza Giovanni Carù ha inoltre la funzione di raccordo tra via Volta, via San Rocco e via Garibaldi, con un passaggio pedonale che da via San Rocco attraversa uno spazio di verde pubblico e si congiunge con la piazza. Giovanni Carù è uno dei protagonisti cardanesi della Resistenza, nella sua abitazione in via Al Parco è nata la sezione locale del Comitato Nazionale di Liberazione (CNL) a cui ha contribuito attivamente fino a diventare primo sindaco eletto dopo la Liberazione, nel 1946, carica che ha ricoperto per 9 anni fino al 1955.  

«Giovanni Carù, in un periodo difficile come il dopoguerra, era riuscito a tenere insieme i cardanesi, facendo il sindaco per 9 anni consecutivi e rappresentando gli interessi di tutta la comunità – spiega Mario Anastasio Aspesi, sindaco di Cardano al Campo -. Per questo vogliamo dedicare a lui la nuova piazza, con la quale abbiamo rimesso insieme le parti del centro di Cardano, prima divise della superstrada. La piazza Carù è un simbolo dell’unità della comunità cardanese, un’area pubblica che viene così messa a disposizione a tutti i cittadini». 

Programma della manifestazione:

ore 14.30            Animazione con il “Duo Zampognari”

“Pattinando con Babbo Natale” per le vie del centro, a cura della Faro Skating Club

ore 15.00            Cerimonia per l’intitolazione della piazza Giovanni Carù

ore 15.30            “Auguri di Natale in musica” – concerto per arpa e flauto con Luisa Prandina (prima arpa alla Scala di Milano) e Raffaele Trevisan, al Cine Teatro Auditorium – organizzazione a cura del Centro di Cultura “Giovanni Morosi”

ore 16.00            “Melodie di Natale” -  intrattenimenti musicali a cura del Corpo musicale “La Filarmonica” di Cardano al Campo

ore 17.30            Brindiamo insieme all’Amministrazione comunale in piazza Sant’Anastasio

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.