Musica e ironia con le “Regine” del Gospel

Il 18 dicembre al Teatro di Varese arriva il concerto-spettacolo “I ain’t one to gossip”

Le travolgenti atmosfere della musica Gospel, tanta ironia e soprattutto una compagnia di grande talento. Sono questi gli elementi che hanno decretato il successo internazionale dello spettacolo “I ain’t one to Gossip”, umoristica rappresentazione del mondo della musica Gospel che va in scena lunedì 18 dicembre al Teatro di Varese. Unico e geniale, “I ain’t one to gossip” guarda divertito ai protagonismi più insoliti delle grandi dive di questo mondo musicale, dissacrandone con garbo e buon umore vezzi e stravaganze leggendarie. Ad esempio il famoso lancio della scarpetta di Mattie Moss Clark e il finto accordo col diavolo di Aretha Franklin per lasciare la chiesa e sfondare nella musica soul.

Le Queens of Gospel reinterpretano questo universo con energia ed un fine senso dell’umorismo, regalandoci uno spettacolo ricco di emozioni e di attimi impagabili, grazie anche al suo cast che – stranezza sempre più in voga negli States – è composto interamente da uomini ad eccezione di un’unica femmina.
 Di fronte a quel gotha di prime donne del soul casa e chiesa è calato nel tempo un misto di rispetto e adorazione che le Queens of Gospel sono davvero riuscite a sciogliere in una semplice risata, mostrando oltre a notevoli doti artistiche anche un raro gusto del saper non prendere tutto troppo sul serio.



QUEENS OF GOSPEL
“I ain’t one to gossip
18 dicembre 2006, ore 21.00
Teatro di Varese
www.teatrodivarese.it
teatro@teatrodivarese.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.