Operaio cade dall’impalcatura e finisce all’ospedale

L'uomo, 42 anni, è ricocverato a Legnano dopo essere volato da un'altezza di 3 metri

Un operaio di 43 anni è caduto da un ponteggio di tre metri mentre era al lavoro in un cantiere.  Il fatto è avvenuto questa mattina attorno alle 9 in via Monti a Dairago. Secondo quanto riferito da fonti sanitarie l’uomo stava lavorando su un ponteggio quando è scivolato dall’altezza di circa tre metri.
I colleghi hanno subito chiamato il 118 che è intervenuto con automedica e un’ambulanza. All’operaio è stato riscontrato un politrauma; ora si trova ricoverato all’ospedale di Legnano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.