Per l’edilizia, l’unione fa la forza. Internazionale

Riscuote interesse il Progetto Int-Art, fatto per portare all'estero aziende che si occupano della casa

Sta riscuotendo una forte attenzione il “Progetto INT-ART” che – promosso dalla Camera di Commercio, in collaborazione con Associazione Artigiani, CNA, ACAI e API – si propone l’aggregazione d’imprese del settore casa interessate a concentrare la propria attenzione appunto sul mercati internazionali.
Del resto, quello della casa nei suoi vari comparti, dalle costruzioni in senso stretto alle decorazioni come pure i serramenti e i mobili, è un settore economico che sul nostro territorio risulta ricco di imprese ad alta qualità produttiva. Aziende che, però, spesso hanno dimensioni e risorse tali da non permettere, singolarmente, di utilizzare quegli strumenti necessari per aggredire nuovi mercati.

E sono già sedici le Pmi fra quelle della provincia di Varese (14) e quelle della provincia di Como (2) che hanno aderito a un’iniziativa che vuole proporre a un’area di riferimento – prima di tutto gli Stati Uniti, in seguito altri mercati – un’offerta integrata di prodotti d’eccellenza. Un’offerta basata sull’elevata qualità dei materiali utilizzati, delle lavorazioni nonché del design. In particolare, per ogni azienda sono stati individuati uno o due prodotti caratteristici attraverso un’operazione di selezione curata dagli esperti del Centro Estero Camere Commercio Lombarde.

Grazie alla collaborazione delle imprese aderenti è stato anche realizzato un sito web – l’indirizzo è www.int-art.it – che permette il contatto diretto con trend-setter americani (architetti, interior designer…), testando così la sensibilità del mercato d’oltreoceano per i prodotti delle nostre aziende.

E’ prevista anche la partecipazione a uno specifico evento negli Stati Uniti, una fiera di settore oppure l’organizzazione di un’esposizione temporanea, e successivamente sarà valutata l’opportunità di consolidare una presenza stabile sul mercato nordamericano.

Il progetto vede il cofinanziamento della Regione Lombardia e di Unioncamere Lombardia mentre viene attuata dal Centro Estero Camere Commercio Lombarde insieme a Promovarese, azienda speciale dell’ente camerale varesino.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Promozione e Sviluppo della Camera di Commercio di Varese (Giacomo Mazzarino, tel. 0332/295.398; e-mail: mazzarino@va.camcom.it).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.