Pizzaiolo gambizzato nella notte

L'uomo, 49 anni, è residente a Gallarate: è stato portato al Niguarda

Tre colpi nella notte hanno raggiunto un pizzaiolo di nazionalità egiziana. Il fatto è successo a Rho, nel milanese, poco dopo le 23.30 di ieri, lunedì 18 dicembre: fuori dalla pizzeria “I Pini”, in via Pregnana, l’uomo, 49 anni, è stato colpito da due uomini armati che lo hanno gambizzato. Pronti i soccorsi degli uomini del 118, che lo hanno trasportato all’Ospedale Niguarda di Milano. I Carabinieri di Rho stanno indagando per risalire ai responsabili: al momento non ci sono testimoni e anche l’egiziano ferito non è riuscito a riconoscere i suoi feritori. Il pizzaiolo è residente a Gallarate e nelle sue numerose esperienze di lavoro è stato impiegato anche in città: ha qualche piccolo precedente penale, ma nulla che potesse far pensare a una simile ritorsione.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.