Politiche, si ricontano i voti

La decisione è stata presa all'unanimità dalla giunta per le elezioni del Senato

All’unanimità, la giunta per le elezioni del Senato ha deciso il ricontrollo totale delle schede nulle, bianche e contenenti voti nulli o contestati. Ci sarà anche un controllo a campione delle schede valide, custodite nei diversi tribunali.
Il riconteggio avverrà a partire da sette regioni: Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Puglia, Sicilia e Toscana. I criteri di revisione saranno i seguenti: l’assenza del verbale o la notevole differenza tra i dati dichiarati sul verbale e quelli verificati sulla revisione; l’assenza di schede nulle e contestate; la presenza di rappresentanti di lista appartenenti a una sola coalizione o l’assenza nel seggio di rappresentanti di lista per ambedue le coalizioni.
In tutto verranno esaminate 300mila schede bianche 400 mila nulle e circa 500 contestate e non assegnate. Non è stata ancora resa nota una previsione dei tempi necessari per la procedutra di riconteggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.