Prezzo del biglietto: “Non cambierà, lo dice la legge regionale”

Secondo gli attuali gestori del servizio pullman che collega Varese ai comuni limitrofi il costo del ticket rimarrà invariato

Dubbi sul costo del biglietto per il servizio pubblico di trasporto delle linee D, M ed L che dal 1 gennaio 2007 sarà gestito da Sila. Da chiarire cosa succederà con il nuovo anno: attualmente il costo del biglietto per Azzate, Bisuschio e Moroloso è di 1,30 euro. Stando a quanto affermato dall’assessore Binelli il nuovo prezzo sarà di 1 euro (per una validità di 75 minuti), assimilato cioè al costo del ticket nell’area urbana.  

Non la pensano così gli attuali gestori delle linee per Azzate, Bisuschio e Moroloso (Giuliani e  Laudi per le prime due e Autolinee Varesine per la linea Casciago-Morosolo, entrambi nel Consorzio Trasporti Pubblici dell’Insubria): secondo la legge regionale, spiegano, fuori dall’abitato cittadino di Varese subentra la tariffa chilometrica (con scatto di prezzo ogni 5 chilometri). In questo caso il costo del biglietto, come il percorso dei pullman, non cambierà, restando di 1,30 euro.  

È necessario che Consorzio e Comune si chiariscano, per non creare confusione e false speranze di risparmio negli utenti. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.