Quel magico 2001 sul tetto del mondo

La carriera di Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio, stelle italiane sul ghiaccio

Barbara Fusar Poli, milanese 34enne di Sesto San Giovanni, e Maurizio Margaglio, aostano 32enne di Courmayeur, sono il simbolo del pattinaggio su ghiaccio italiano e i veri ambasciatori (con l’emergente Carolina Kostner) di questa disciplina che unisce forza fisica, eleganza e velocità da coniugare sul filo sottile dei pattini.

Tra il 1995 e il 2002 Barbara e Maurizio hanno dominato la scena nazionale della specialità "danza" (otto titoli consecutivi) e soprattutto hanno salito i gradini delle graduatorie mondiali. La crescita è stata continua fino ad arrivare agli argenti (europeo e mondiale) nel 2000 e soprattutto alla vittoria di entrambe i titoli nel 2001. Nel loro anno di grazia Fusar Poli e Margaglio hanno sbaragliato la concorrenza prima a Bratislava e poi a Vancouver. A completare una stagione straordinaria la coppia d’oro conquistò anche la Coppa del Mondo, la  gara di Gelsenkirchen e la Cup of Russia.
Nel 2002 la grande delusione di Salt Lake City: alle Olimpiadi una giuria che scatenò su di sé le polemiche li costrinse a un ingiusto terzo posto alle spalle della coppia francese.
Proprio la voglia di rivincita li ha spinti a riprendere l’attività comune in vista di Torino 2006, le Olimpiadi sul ghiaccio di casa. Dopo un’ottima prima prova negli obbligatori però, una scivolata nel programma originale ha messo fine al sogno e li ha costretti a un sesto posto finale. Un risultato che non ha intaccato l’amore del pubblico nei loro confronti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.