Questione Esselunga, successo per il sondaggio online

Oltre 150 persone hanno dato la loro opinione ad Altomilaneseinrete sul tema: che fare della vecchia sede del supermercato, ora in mani comunali?

Circa il destino della vecchia Esselunga affacciata tra corso Matteotti e il Sempione si dibatte da tempo a Castellanza: ora si discute anche nel Web, grazie all’iniziativa di Alto Milanese in Rete che ha avviato un sondaggio online.

Diverse le opzioni possibili: praticamente tutte quelle avanzate dai vari partiti e scheramenti negli ultimi anni: si va dalla vendita a privati al concorso di idee, dalla trasformazione in un’estensione del vicino Palasport fino alla realizzazione di un mercato coperto. Una vasta gamma di scelte che mette in luce da un lato la ricchezza di idee, ma dall’altro anche l’incertezza e la confusione tuttora prevalenti circa il destino di un immobile "ingombrante", acquisito dall’allora amministrazione Frigoli e presto nella disponibilità del Comune dopo il trasferimento del punto vendita nella nuova struttura di viale Borri.
La decisione sul riutilizzo dell’immbile Esselunga verrà, alla fine, dalla politica. La maggioranza ha i numeri per imporre la propria visione, ma il sindaco Farisoglio non desidera forzare la situazione con misure unilaterali, pur essendo conscio della necessità di decidere alla svelta per evitare il degrado dell’immobile e la sua conseguente svalutazione. Il sondaggio, che ha giò ricevuto oltre 150 voti, ed appare comunque un’utile modalità di "tastare il polso" alla pubblica opinione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.