Riprende il campionato, la Von sfida Firenze

Sabato - ore 15 alla piscina di via Copelli - Zanchi e compagne sono impegnate in un match delicatissimo: chi perde finisce in zona retrocessione

Dopo due settimane di stop per gli impegni della Nazionale, torna il campionato di pallanuoto femminile. Nella nona giornata del girone di andata, la Von affronta in casa il McDonald’s Firenze pallanuoto, sabato alle 15 presso la piscina comunale di via Copelli.

 

Si tratta di una sfida molto delicata, dato che entrambe le formazioni si trovano a 7 punti in classifica, appena una lunghezza sopra la zona retrocessione. La Von, reduce da due sconfitte consecutive, deve assolutamente ritrovare il passo per non farsi ulteriormente risucchiare nei bassifondi. «Chi vince prende una boccata d’ossigeno, chi perde si complica la vita» sintetizza Walter Fisco, direttore sportivo della società varesina. «Sarà una partita molto intensa – prosegue il ds bianco-rosso-blu – siamo entrambi affamati di punti e giochiamo una pallanuoto simile, basata più sulla velocità che sul fisico».

 

La Von, che deve riuscire a far fruttare il fattore campo, si presenta all’appuntamento in condizioni non ottimali. Se Manuela Zanchi – che ha saltato la tournè della Nazionale in accordo con il ct azzurro Maugeri – ha ricaricato le batterie sotto il profilo mentale, le varesine rischiano di dover rinunciare a ben due giocatrici titolari. Oltre alla squalificata Mendozza, infatti, probabilmente non sarà della partita anche Sara Girlaldo, tormentata dall’influenza nel corso dell’ultima settimana.

 

Un’ultima nota amara riguarda la mancata diretta televisiva dell’incontro, inizialmente programmata su Raitre poi saltata per problemi di palinsesto. Sarà per la prossima volta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.