Risse nella notte, tre giovani all’ospedale

Calci, pugni e bottigliate: in azione le forze dell'ordine

Due risse nella notte tra sabato e domenica, con un totale di tre feriti, di cui uno  versa in condizioni serie. Il primo dei due episodi si è registrato a Gallarate attorno alle 2. Un gruppo di giovani si sono affrontati a calci e pugni in piazza Libertà. Un ragazzo di 21 e un altro di 25 sono finiti all’ospedale dopo essersi picchiati. I giovani se la caveranno: trasportati al pronto soccorso di Gallarate sono stati classificati come "codici verdi": qualche ferita e contusioni varie, se la caveranno. Sulla vicenda stanno indagando gli agenti del commissariato.
Più grave la scazzottata scoppiata a Varese, neppure un’ora dopo, in via Milazzo. Erano le 3 quando le volanti e i carabinieri sono dovute intervenire nei pressi della stazione di Casbeno a causa di una rissa. Qui un giovane extracomunitario di 30 anni è rimasto a terra ferito da alcune bottigliate. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Varese: nella colluttazione si è lesionato un’arteria, perdendo molto sangue: non è in pericolo di vita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.