Salviamo piazza Risorgimento

Alcuni cittadini chiedono la revisione del progetto e il Polo civico se ne fa parte attiva verso l'Amministrazione

Sabato 22 Dicembre in Piazza Risorgimento il Presidente del Centro Studi Sociali "Le Opinioni"   Marco Ferro , il Consigliere Comunale Quintino Magarò ed il Coordinamento Cittadino di Gallarate del “Polo Civico di Centro”   hanno incontratto la cittadinanza ed i commercianti della zona, al fine di mostrare il Disegno Tecnico e spiegare lo sconvolgimento viabilistico e lo sconquasso del territorio causato dal Progetto di “riqualificazione della Piazza Risorgimento”, cosi’  come deliberato dalla maggioranza di Centro Destra che amministra la Citta’   di Gallarate .

Sotto un gazebo, emblematicamente di   fianco al “Monumento ai Caduti”, è stato esibito l’ elaborato grafico approvato in Commissione Lavori Pubblici esclusivamente dalla maggioranza di Forza Italia, Alleanza Nazionale e della Lega Nord . In poche ore,  oltre 100   residenti e commercianti della zona hanno   firmato un documento che  contesta e definisce  questo progetto   "inadeguato e pregiudizievole",  tanto da richiederne all’Amministrazione Comunale la   “sospensione ”.

Inoltre, è stato   realizzato un filmato della Piazza Risorgimento e sono state effettuate delle interviste ad alcuni commercianti   ed   ai residenti in loco , cosi’   da offrirne una illustrazione sul sito internet www.polocivicodicentro.it ,   in un apposito spazio web “Salviamo Piazza Risorgimento” – email :   info@polocivicodicentro.it .

Nella istanza si contesta innanzitutto la spesa di oltre 2.500.000 euro per riqualificare una Piazza che potrebbe essere modificata con pochi accorgimenti :

Ø       con una   viabilità rivista in parte   tramite un unico senso di marcia   ( cio’ , permetterebbe la realizzazione di alcuni   posti   auto “a lisca di pesce “ , in quanto   la superficie stradale risulterebbe piu’   ampia ) ,

Ø       con lo spostamento dell’area mercato a 500 metri da dove oggi è collocata ( eventualmente collocarla verso la zona del Green Palace)

Ø       con una visione complessiva di tutto il traffico cittadino ( tramite il Piano Urbano del Traffico) ,

Ø       con una illustrazione definitiva dell’area di Via   XX   Settembre e dell’immobile che deve sorgere nello spiazzo posteriore al Teatro Condominio   ( l’attuale progetto non lo indica ! ) .

Inoltre, si dissente sulla metodologia di presentazione e realizzazione progettuale seguita dall’Amministrazione Comunale, in quanto il Progetto definitivo è stato mostrato in   un incontro pubblico ( tra l’altro non pubblicizzato adeguatamente ! )   senza la possibilita’   di   poterlo modificare o riesaminare, cosi’ da rendere vane le istanze e i reclami dei commercianti e degli abitanti della zona.

Per questo   il Polo Civico di Centro   nei prossimi giorni   proporrà un altro gazebo per la raccolta firme al fine di rivedere sostanzialmente   o bloccare totalmente l’attuale Progetto   .

Nel frattempo, tutti quei cittadini che volessero esaminare il Progetto della Piazza o desiderassero firmare l’ istanza per la “Salvaguardia di Piazza Risorgimento”   possono farlo recandosi presso la sede cittadina del “Polo Civico di Centro” in Via Pegoraro n°18 – tel : 0331\776254 dalle ore 9.30 alle ore 12.00.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.