Santa Barbara, grande festa dei pompieri varesini

In onore della santa patrona una messa, premiazioni e un'esercitazione spettacolare nella cdaserma di viale Auguggiari

Prima la messa nella chiesa Massimiliano Kolbe poi le esercitazioni davanti alle autorità nella caserma di viale Auguggiari. I Vigili del Fuoco di Varese, oggi lunedì 4 dicembre Santa Barbara, festeggiano la loro santa patrona con una bellissima festa. Durante la cerimonia all’interno della chiesa sono stati ricordati tutti i vigili del fuoco che hanno sacrificato la loro vita per salvarne altre. Monsignor Stucchi ha celebrato la messa. A seguire il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Giulio De Palma ha dato i numeri di un anno di attività. Sei mila gli interventi in tutta la provincia, 2000 istanze fra esami progetto e sopralluoghi, 96 informative di reato, 25 settimane di aggiornamento e specializzazione, 600 servizi di vigilanza a manifestazioni pubbliche.

Galleria fotografica

Festa di S. Barbara 4 di 17

Questi i numeri imponenti di un corpo che a Varese ha radici profonde ed è molto amato dalla gente. Basti pensare alla figura del Pompiere di Viggiù, che ha legato idealmente il cittadino e il Vigile del Fuoco. A seguire le autorità presenti dal questore al generale dei Carabinieri, dal prefetto al sindaco di Varese, hanno premiato i pompieri meritevoli. Infine nel piazzale della caserma di via Auguggiari c’è stat una spettacolare esercitazione che ha visto in campo tutti i corpi speciali, un mezzo da 12 metri di lunghezza in dotazione a Malpensa per spegnere gli incendi sugli aerei e Lupa, il pastore tedesco del gruppo cinofilo famoso in tutta Italia per i suoi salvataggi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa di S. Barbara 4 di 17

Galleria fotografica

Esercitazione dei pompieri di Varese 4 di 42

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.