Sciopero: mercoledì a rischio i treni delle Nord

Proclamata un'agitazione da parte di tutte le principali sigle sindacali. Non saranno rispettate neppure le fasce protette

Le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Faisa-Cisal, UGL e Or.S.A. Macchinisti Uniti hanno indetto, per mercoledÏ 13 dicembre 2006, uno sciopero di 24 ore.

Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Faisa-Cisal e UGL hanno inoltre comunicato che non verranno rispettate neanche le fasce orarie protette.

Per questo motivo LeNORD non saranno in grado di garantire il servizio per tutta la durata dello sciopero.

Per maggiori informazioni, sono a disposizione il Customer Care di Milano Cadorna, aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20 (i festivi dalle 8 alle 20), il call center 199 151 152, operativo tutti i giorni 24 ore su 24 e il sito internet fnmgroup.it/orario

Problemi sono, comunque, previsti per tutto il comparto dei trasporti pubblici. garantiti saranno soltanto i servizi scuolabus per le scuole materne ed elementari e i servizi specializzati per i disabili.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.