Sdi, un futuro riformista

Nel corso dell’assemblea è stato costituito uno specifico Comitato Organizzatore

Riceviamo e pubblichiamo

In data 16 dicembre a Varese, presso il Circolo Ronchi a San Fermo, si è svolta l’assemblea promossa dal Gruppo Socialista Unitario della Provincia di Varese che ha visto coinvolti un buon numero di volenterosi membri appartenenti a diversi gruppi politici di area Socialista Riformista quali lo SDI, I Socialisti, Rifondazione Socialista, l’associazione Social_Lab, il Nuovo PSI.
Durante il dibattito sono state riaffermate le comuni radici politiche, ed è stata

Gruppo Socialista Unitario della Provincia di Varese

dichiarata con fermezza la titolarità all’aggettivo RIFORMISTI come legato indissolubilmente al nome dei SOCIALISTI; ciò ha portato alla ferma volontà di costruire un percorso avente l’obbiettivo di redigere un programma politico comune di chiara e indubbia matrice Socialista Riformista scritto con la società civile e per la società civile.
Nel corso dell’assemblea è stato costituito uno specifico Comitato Organizzatore.
Esso avrà il compito nel corso dei mesi futuri di coordinare e promuovere ulteriori momenti di dibattito in tutta la provincia di Varese, oltre che operare per promuovere il realizzarsi delle condizioni per la presentazione di una lista unitaria, di chiara identità Socialista Riformista e Laica, alle elezioni provinciali della prossima primavera.
All’assemblea ha partecipato anche il consigliere comunale di Varese Claudio Vanetti che ha costituito in Comune il Gruppo Socialista proprio per favorire l’aggregazione unitaria di tutti i socialisti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.