«Senza strade e ferrovie niente industrie a nord di Varese»

Amarezza nelle parole del vice-sindaco Liardo dopo la visita del ministro delle infrastrutture Di Pietro:«Si pensa solo al sud della provincia, Luinese tagliato fuori»

«Addio sviluppo industriale, con l’ultima visita di Di Pietro abbiamo avuto la conferma che la Provincia di Varese si ferma a Varese città». Parole amare, ieri sera 21 dicembre, in consiglio comunale da parte del vice-sindaco Vincenzo Liardo dopo la visita del ministro delle infrastrutture Di Pietro in provincia alla quale ha preso parte. «Dalla lista delle opere prioritarie presentate dalle associaizoni di categoria utili allo sviluppo della provincia – ha detto ancora Liardo – emerge la mancanza di richieste  di collegamenti che riguardano il Luinese. Questo ci deve far pensare che non c’è la volontà di portare qui industrie».

Secondo Liardo, dunque, sarà meglio concentrare gli sforzi sul turismo e sul commercio. Gli ultimi dati sulle presenze a Luino durante la scorsa estate parlano di 21 mila presenze presso l’ufficio turistico provinciale Iat. «Ho sentito parlare di Bofalora-Malpensa, tangenziale di Varese, Arcisate-Stabio e Pedemontana – ha aggiunto Liardo – ma nemmeno una parola per le nostre disastrate strade e ferrovie». A conferma di questa tesi si è aggiunta la chiusura della Ratti meccanotessile, una delle ultime fabbriche di un certo peso nella zona. «Bisognerà arrendersi ad un evidenza tanto palese – conlude Liardo – pendsando a potenziare la vocazione turistica e commerciale di Luino».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.