Solidarietà, 7mila euro al Banco Famiglia Madre Teresa di Calcutta

Successo per il Gran Galà organizzato domenica 3 dicembre al teatro Condominio “Vittorio Gassman”

Il Gran Galà della Solidarietà permette di consegnare al Banco Famiglia Madre Teresa di Calcutta onlus di Gallarate circa 7mila euro.
A tanto ammonta il ricavato della serata andata in scena domenica 3 dicembre al teatro Condominio “Vittorio Gassman” di Gallarate a cura dell’Assessorato ai Grandi Eventi e alla Cultura del Comune di Gallarate in collaborazione con Pianeta Spettacolo: fondi raccolti con i biglietti di ingresso, ma anche con le offerte che il pubblico ha versato in una busta chiusa in un’urna di cristallo posta all’ingresso.

La serata, presentata da Emanuela Folliero e Cesare Cadeo con la collaborazione ci Juliana Jerugan e Paky Arcella, si è aperta con la splendida ed entusiasmante  esibizione del coro gospel gallaratese Divertimento Vocale ed è proseguita tra musica, cabaret, magia e moda grazie agli ospiti presenti: Povia, i Modà, Pino Campagna, Bruschetta, Nando Timoteo, Paolo Carta, Luca Anceschi, oltre alla sfilata della collezione primavera/estate 2007 del marchio Premoli.

Tra il pubblico, oltre alle autorità cittadine, anche tanti nomi dello sport e del jet set, che hanno voluto essere presenti alla serata in beneficenza.
Come accennato, l’incasso della serata verrà devoluto all’Associazione “Banco Famiglia Madre Teresa di Calcutta” onlus di Gallarate, che dal 1996 opera in città nell’assistenza alle famiglie, con particolare attenzione per il sostegno alimentare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.