Tentata rapina in casa, paura in appartamento

I rapinatori, di prima mattina, hanno fatto irruzione pistola e cacciavite alla mano in un palazzo di via Mameli: la pronta reazione dell'uomo li ha messi in fuga

Gli bussano alla porta di casa di buon mattino: lui apre, ignaro, e si trova una pistola e un cacciavite puntati contro. La vittima, d’istinto, reagisce e mette in fuga i rapinatori, senza che questi, per fortuna, usino le armi. È successo questa mattina, giovedì 21 dicembre, alle ore 8,15 in un condominio all’angolo tra via Mameli e via Castiglioni, in zona centrale, a non più di cento metri dal Commissariato di polizia.

Un fatto di cronaca tutto da chiarire: due rapinatori con passamontagna, pistola e cacciavite, entrano nel palazzo, salgono le scale, bussano e si fanno aprire dalla vittima, un cinquantenne in quel momento solo in casa (la moglie era uscita da poco). Invece di essere raggelato dalla paura, l’uomo avvia una colluttazione con i rapinatori, evidentemente sorpresi; quasi subito interviene anche il fratello dell’aggredito, che abita al piano di sotto. I rapinatori, a quel punto, battono in ritirata, mentre anche qualche vicino chiede aiuto dal balcone, allarmato dal gran trambusto.

Fin qui il fatto, nudo e crudo, come lo sta ricostruendo il commissariato di Polizia bustese. L’uomo che ha subito la tentata rapina, riportando qualche lieve lesione, viene ora sentito dalle forze dell’ordine per chiarire i dettagli di quanto accaduto: «Un fatto davvero strano, per le modalità e ancor più per l’orario» osserva il vicequestore Francesco Scalise. Sembrerebbe che i due rapinatori, dall’accento, siano stranieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.