Tornano le jam session jazz di Giò Rossi

Il concerto è previsto per Domenica 17 dicembre al Sancho Panza di via De Cristoforis

Domenica 17 dicembre tornano in via De Cristoforis le JAM SESSION del batterista e maestro di musica varesino Giò Rossi. Tornano perchè una delle prime attività del prestigioso jazzista furono proprio le Jam Session Jazz a Varese nei primi anni ’90, proprio nei locali della COOPUF di Via de Cristoforis oggi Circolo Sancho Panza.
Giò curerà da domenica 17 dicembre le jam session ogni terza domenica del mese, un mese con i suoi allievi (novembre), il mese dopo con i maestri del CFM di Barasso e ospiti a sorpresa (questo 17.12).
Batterista e compositore, Giò Rossi, ha suonato con musicisti Americani ed Europei come Lynwood Slim, Alex Schultz, Egidio Ingala, Tad Robinson, MZ Dee, Rob Sudduth, Alberto Marsico, Enrico Crivellaro, Chrisitan Rover, Laura Fedele, Anthony Paule e Blend partecipando a festival in Italia, Svizzera, Germania, Belgio, Francia e Lussemburgo.
Con Anthony Paule ha inciso un disco negli USA, con i Blend, la band alternative – rock, ha suonato a New York in diverse occasioni. Suona in diversi stili come il jazz, il west coast blues, funky e alternative
Ha avuto esperienze nella musica brasiliana suonando con Kal dos Santos, Nenè Ribeiro, Adi Souza.
Collabora anche con la New Forties Big Band (repertorio swing) e la Red Camelia Brass Band (new orleans e traditional) di Roberto Meroni.
Attualmente insegna batteria, armonia funzionale e musica di insieme presso il Centro di Formazione Musicale di Barasso (Va). Coordina inoltre la sezione musica moderna.

Ad accompagnare la JAM una gustosa Cena Bosniaca (menù fisso 15 euro) in collaborazione con il Centro di Ricerca
per l’Educazione alla Pace di Srebrenica (Istrazivacki Centar za Mirovno Obrazovanje) ICMO, unica presenza straniera permanente in città. L’elemento fondamentale delle attività di ICMO è la presenza a srebrenica: presenza, attenzione interculturale ed interreligiosa, condivisione, dialogo aperto con tutti, mediazione fra le diverse comunità della città.
Alla serata sarà presente Giuseppe Terrasi
fondatore del progetto ICMO che presenterà una mostra fotografica che racconta la sua esperienza a Srebrenica.
Prenotazione consigliata: alessandro 339 8377232,

Circolo Sancho Panza
bar-trattoria-eventi
Via de Cristoforis 5 VARESE
0332-235458
Organizza associazione "El Quixote"
ingresso con tessera gratuita

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.