Un mondo sostenibile a Varese è già reale

Premiati dalla Provincia cinque progetti eco-compatibili. Somma, Daverio, Morazzone, Olgiate Olona e la Comunità della Valcuvia i promossi

Dopo anni di parole, teoremi e idee, arrivano i primi progetti concreti per "costruire un mondo sostenibile" secondo le direttive di "Agenda 21".
La Provincia di Varese ha premiato con 40.000 euro cinque proposte avanzate da alcuni comuni che vanno nel senso dell’ambiente e di stili di vita eco compatibili.  
Primo classificato, con un premio di 8.000 euro, è stato il progetto ideato da Somma Lombardo, capofila di otto comuni ( Cardano, Ferno, Casorate, Arsago, Samarate, Golasecca e Vizzola), che ha deciso di investire nella cultura del risparmio, idrico ed energentico. Nei prossimi giorni arriveranno in 32 edifici pubblici, tra cui alcune scuole, i riduttori del flusso dell’acqua per sensibilizzare la cittadinanza all’uso consapevole di questo bene prezioso. Il progetto punta soprattutto sulla cultura e, quindi, sull’educazione dei più piccoli che saranno accompagnati da lezioni dedicate. Nelle case dei cittadini, inoltre, giungeranno dei kit sul risparmio consapevole dell’acqua.

La diminuzione del traffico veicolare è invece al centro del progetto presentato da Daverio che, nel mese di aprile, coinvolgerà 190 bambini della scuola elementare in un esperimento che mira a dissuadere dall’uso del mezzo privato per accompagnare i figli a scuola. Verranno realizzate delle linee con tanto di fermate lungo le vie del paese, dove girerà un bus particolare, alimentato dai "piedi". Grazie a volontari, anziani, sportivi, protezione civile e vigili, si formeranno "carovane" di bambini che si recano a scuola. Tutti i partecipanti saranno forniti di una tessera e di una pettorina di riconoscimento. L’esperimento vuole convincere i genitori a preferire forme di accompagnamento di gruppo a piedi per contenere il traffico. Per far decollare il progetto, il Comune riceverà dalla Provincia 7370 euro. Tutte le informazioni sono contenute sul sito www.comune.daverio.varese.it

Quasi 12.000 euro andranno a Morazzone  che ha puntato su un discorso generale di sostenibilità che spazia dall’energia all’acqua. Nelle case dei cittadini arriveranno lampade compatte fluorescenti, riduttori di flusso  idrico, mentre nelle scuole verranno poste le valvole termostatiche.

Premiata anche la Comunità Montana della Valcuvia a cui andranno 12.000 euro per incentivare l’uso della bicicletta nei territori di riferimento ( 20 comuni per 50.000 abitanti), e Olgiate Olona che, per il terzo anno, riproporrà l’esperimento del "pedibus"  riservato ai ragazzini tra i 12 e i 14 anni della scuola media.

Gli esperimenti premiati a livello locale andranno poi estesi a livello provinciale per avviare una politica virtuosa che poggia sulle buone pratiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.